Crostata alle fragole – Stephen King

Crostata alle fragole 

 

Crostata alle fragole

” La tavola dietro la cucina cigolò ancora mentre lei tornava indietro attraverso il locale – poteva vederla, quasi: il piatto nella mano destra  e i fiammiferi nella sinistra. Ed ecco anche la fetta di torta. Le fragole, il sugo rosso scuro.
Aguzzò le orecchie per sentire il vago cigolio dei cardini della porta della sala da pranzo, ma non ci fu niente del genere: Heidi stava in piedi vicino al bancone della cucina e mangiava la sua crostata con bocconi rapidi. Una vecchia abitudine. Poteva quasi sentire la forchetta che sbatteva contro il piatto.”

 

L’occhio del male, titolo originale : Thinner, è un libro scritto da Stephen King nel 1984. Il libro, per motivi contrattuali,  venne pubblicato con lo pseudonimo di King ovvero, Richard Bachman. Molti considerano “l’occhio del male” come uno dei libri meno riusciti del grande maestro degli orrori, affermazione che io non condivido assolutamente. Con questo libro King ci racconta una storia carica di ingiustizie, di regole e leggi non rispettate e di terribili vendette.
La storia non è semplicemente un racconto ( quando lo è? ), King con le sue descrizioni si espone sotto l’aspetto politico, ci fa capire cosa ne pensa riguardo: alla giustizia e come viene amministrata in America, alla legge, che dovrebbe essere uguale per tutti ma che nel libro ( e non solo) non lo è mai.
Insomma vi consiglio di leggere assolutamente questo libro.
Anche perché se non lo leggete non potrete mai sapere come mai ho scelto proprio la crostata di fragole.

Pasta frolla per una tortiera da 23 cm 

Ingredienti:

250 gr di burro
400 gr farina
q.b vaniglia

la buccia di un limone 
4 tuorli 
180 gr di zucchero 
un pizzico di sale

Procedimento:
Nella planetaria aggiungi i tuorli, il burro, lo zucchero, la buccia di un limone e un pizzico di vanillina. Con la foglia inserita aziona la planetaria e impasta gli ingredienti per circa cinque minuti. E’ importante che il burro non si scaldi troppo.
Versa poi la farina e il sale e impasta la frolla fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.
Trasferisci l’impasto in una spianatoia infarinata, modellalo in modo da ottenere una palla e fallo riposare in frigo per 30 minuti avvolto con della pellicola.
E’ possibile preparare la pasta frolla anche a mano, lavorando gli ingredienti in una ciotola.
Per preparare questa base io utilizzo sempre la ricetta di LuCake, ho provato molte varianti ma questa per me è perfetta! La vaniglia è un ingrediente che solitamente aggiungo io per esaltare il sapore dell’impasto. Trovate questa e tante altre ricette qui: https://www.lucake.it/

Crema pasticcera

Ingredienti:

500 ml di latte intero 
4 tuorli
q.b vaniglia 
45 gr di amido di mais 
140 gr di zucchero
buccia di un limone

Procedimento:
In una pentola fai bollire il latte con la buccia di un limone e la vaniglia.
Mescola i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais.
Quando il latte avrà raggiunto il bollore versa la crema di tuorli,  zucchero e amido e continua a mescolare fino a quando il tutto non si sarà addensato.

Lascia raffreddare la crema pasticcera.

Per la decorazione:
500 gr di fragole
gelatina spray o tortagel

 

Quando saranno trascorsi i 30 minuti di riposo della frolla, stendila con il mattarello in una superficie ricoperta di farina. Disponi il foglio di frolla nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata e cucinala per 25 minuti a 180°C.
Una volta cotta e raffreddata aggiungi la crema pasticcera, decora la torta con le fragole tagliate a metà e cospargile con la gelatina. 

Crostata alle fragole

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *