Focaccine

Focaccine – Stephen King

Focaccine – Stephen king

Focaccine

” Si avviarono verso le scale. Lui indicò il tavolino da gioco che Ellie aveva apparecchiato davanti al televisore. C’erano sopra focaccine e un paio di biscotti farciti. C’era anche una lattina di birra. PER TE,  BABBO NATALE, nel vistoso e legnoso carattere a stampatello di Ellie.”

Stephen King, Pet Sematary

Domenica sono andata al cinema per vedere il film “Pet Sematary” non sono una grande fan dell’horror ma se si parla di un film tratto da un libro di Stephen King non posso sicuramente perdermelo.  Nel 1989 è stato tratto il primo film ispirato al libro di King, che presentava però, delle grandi differenze rispetto al romanzo. Il nuovo film, uscito nelle sale il 9 maggio 2019 è molto fedele al libro, i registi affermano di aver letto più e più volte il libro in modo da riporre nella pellicola le parti più importanti della storia. Nel film c’è una modifica rispetto al libro abbastanza evidente,  siccome voglio evitare spoiler, non tanto per il film  ma per il libro vi lascerò con il dubbio o magari ve lo svelo in segreto se non avete intenzione di vedere il film  o leggere il libro.
Le scene horror sono fatte bene a parer mio, sempre ricordandovi che non sono una intenditrice di questo genere. Il film non si basa solo nel voler spaventare ma cerca di coinvolgere lo spettatore anche sotto l’aspetto emozionale.
Forse la cosa che meno mi è piaciuta è il finale che lo reputo decisamente migliore nel libro.

Ingredienti per 8 focaccine:

Per l’impasto:
400 gr di farina 00
120 gr di latte intero
1 cucchiaio di zucchero
10 gr di lievito madre essiccato o lievito di birra
130 gr di acqua
7 gr di sale fino
80 gr di olio extra vergine
Per la decorazione:
q.b olio extra vergine
q.b sale grosso

Procedimento:

Nella ciotola della planetaria aggiungi la farina, il lievito e poca acqua. Aziona la planetaria con il gancio montato  e impasta gli ingredienti. Versa poco per volta il latte e l’acqua. Quando la farina avrà assorbito gli ingredienti liquidi aggiungi il sale, lo zucchero e l’olio a filo aspetta che l’impasto si stacchi dalle pareti e poi coprilo con una pellicola lasciandolo riposare per circa dieci minuti. Lavora la pasta in modo da ottenere una palla liscia e omogenea, riponila in una ciotola ricoperta con della pellicola e continua la lievitazione in frigorifero per 13 ore.
Dopo di che lascia riposare l’impasto fuori dal frigo per circa mezz’ora, taglialo in otto pezzi da circa 90 gr e lavoralo in modo da ottenere una forma arrotondata. Posiziona le focaccine in una teglia rivestita con carta da forno e lasciale riposare per un’altra ora.
Con la punta delle dita fai dei piccoli buchi sulla superficie,  spennella la pasta con l’olio e aggiungi il sale grosso, cucinale a 220 °C per circa 12-15 minuti.

Focaccine

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *