Sbrisolona

Sbrisolona – Stefano Benni

Torta sbrisolona

Sbrisolona

 

 

” E anche oggi, un bambino biondo con un cappello, girava nel reparto dolci, l’ho puntato subito, si voleva fregare una torta sbrisolona, ma gli sono saltato addosso, per un pelo non l’ho preso, si è nascosto tra le auto del parcheggio,l’abbiamo cercato, ma niente da fare. “

La torta sbrisolona è uno dei tanti dolci che mi ricorda l’infanzia. Mia zia la preparava  per tutte le ” riunioni di famiglia” e pur non essendo amante dei dolci, come mio padre, le veniva alla perfezione ( si mio papà odia i dolci e la sua unica figlia è una pasticcera, che incredibile fortuna!). Non avevo mai provato a preparare questa torta ma “Spiriti” di Stefano Benni mi ha presentato l’occasione quindi ecco qui la mia torta, molto sbriciolata ma decisamente molto buona. 

Ingredienti per una tortiera da 32 cm :

100 gr di burro
100 gr di strutto
200 gr di farina 00
una buccia di un limone
q.b vaniglia
un pizzico di sale
200 gr di farina di mais
2 tuorli
150 gr di mandorle pelate
50 gr di mandorle
200 gr di zucchero
100 gr di gocce di cioccolato 

Preparazione:

Trita grossolanamente 150 gr di mandorle. Mescola alle mandorle il burro e lo strutto. Aggiungi poi le farine, il limone, le gocce di cioccolato e il pizzico di sale.
Amalgama velocemente gli ingredienti, incorpora poi un tuorlo alla volta in modo che venga assorbito completamente dall’impasto. E’ importante non mescolare troppo gli ingredienti, devi ottenere un composto sbriciolato.
Rivesti una tortiera da 32 cm con della carta forno e distribuisci  metà dell’impasto cercando di sbriciolarlo, non deve essere assolutamente schiacciato. Unisci al restante impasto le mandorle intere avanzate e amalgama velocemente, versalo nella tortiera e cospargi il dolce con 50 gr di zucchero.
Inforna a 180°C per circa 40 minuti. 

Sbrisolona

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *